• Home
  • News
  • ILLUMINAZIONE INTERNA DEGLI ARMADI: 5 + 1 PUNTI VINCENTI
ILLUMINAZIONE INTERNA DEGLI ARMADI: 5 + 1 PUNTI VINCENTI

11.11.2019

ILLUMINAZIONE INTERNA DEGLI ARMADI: 5 + 1 PUNTI VINCENTI

Ci siamo messi nei panni dei clienti finali. Qual'é la funzione reale della luce all'interno degli armadi? Come deve essere costruito il prodotto luminoso affinché risulti funzionale? Quali sono i problemi riscontrati attualmente, inerenti l'illuminazione interna degli armadi? Perché i fruitori non sono entusiasti quando aprono il loro armadio? 

In questi 10 anni di progettazione e fornitura di LED per i nostri clienti dell'industria del mobile, abbiamo avuto l'opportunità di perfezionare la nostra offerta di prodotti, affinché potessero soddisfare le vere esigenze degli utilizzatori.

Ci siamo messi nei panni dei clienti finali.

Qual'é la funzione reale della luce all'interno degli armadi? Come deve essere costruito il prodotto luminoso affinché risulti funzionale? Quali sono i problemi riscontrati attualmente, inerenti l'illuminazione interna degli armadi? Perché i fruitori non sono entusiasti quando aprono il loro armadio? 

Sarà colpa della nostra deformazione professionale, ma noi ricerchiamo l'effetto "WOW!". Oggi sappiamo che possiamo ottenerlo seguendo alcune semplici (ma non troppo) accortezze, partendo dallo sviluppo del prodotto sino alla proposta al cliente.

 

1) ALTO CRI: significa che più è alto questo numero, riferito all'Indice di Resa Cromatica, meno la luce interferisce con il colore degli oggetti illuminati. Scegliere un pantalone nero dall'armadio e scoprire che è marrone o blu, solo dopo averlo indossato ed essere usciti alla luce diurna naturale accade spesso, sia nei negozi di abbigliamento che nelle nostre case! Oggi con i led ad alto CRI possiamo prevenire questo problema. 

 

2) LA GIUSTA TONALITA' DI LUCE: il colore della luce è importante nella definizione di: 

  • COMFORT: una luce che sia piacevole, che ci inviti a sostare difronte all'armadio anche se abbiamo già scelto cosa indossare.
  • ESTETICA: rispetto dell'estetica del mobile, delle sue tonalità, dei legni utilizzati, così come del senso dello spazio concepito da chi lo ha progettato e disegnato.

 

3) POSIZIONAMENTO DELLE LAMPADE: incassate nel cappello, nei fianchi o nella base, le lampade per interno armadi devono illuminare gli abiti appesi o piegati e riposti in nicchie e cassetti. Non considerare questa esigenza indurrebbe il prodotto ad essere definito decorativo e non funzionale. Di conseguenza non è possibile soddisfare tutti i clienti che nella luce ricercano funzionalità, con il rischio che il cliente rinunci all'illuminazione interna all'armadio, perché non è soddisfatto.

 

4) DIREZIONALITA' DELLA LUCE: la luce deve essere rivolta verso i capi d'abbigliamento, che devono essere ben illuminati affinché possano essere riconoscibili nelle forme, nel colore, nelle trame e nello stile. Inoltre la luce non deve infastidire l'utilizzatore, con lo spiacevole abbagliamento. 

 

5) ACCESSORI: il nostro fiore all'occhiello sono gli accessori che proponiamo in dotazione ai nostri sistemi a led. Sensori IR e magnetici, pulsanti, dimmer e telecomandi fanno risparmiare tempo, energia elettrica e denaro ai clienti finali che se dimenticano l'anta dell'armadio aperta, possono contare sulla temporizzazione del sensore di movimento che spegne le luci dopo qualche minuto.

 

6) PER I PRODUTTORI: un ultimo punto per chi fa il lavoro più difficile, il produttore e i suoi installatori. Nella loro complessità, i sistemi di illuminazione a led per armadi devono essere semplici da installare e offrire agli specialisti accessori di connesione, cavi, alimentatori che facilitino il lavoro. Le soluzioni su misura, permettono di intervenire in qualsiasi situazione e ad oggi ci sono aziende che non fanno pagare un sovrapprezzo per il su misura, proprio come noi. 

Copyright 2020 - LUXELT s.r.l. • P.IVA 03171280138 • Cookies PolicyPrivacy Policy